Nuovi Scariolanti

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2011

| 0 comments

Sabato 24 settembre alle ore 12.00 e alle ore 15.00, l’associazione Nuovi Scariolanti per lo Sviluppo delle Scienze Archeologiche, in collaborazione con la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma ed il Dipartimento di Archeologia dell’Università di Bologna, ha reso possibile la visita al cantiere archeologico del Progetto Ostia Marina.

Nel corso delle visite il prof. Massimiliano David, insieme alla sua équipe di lavoro, ha accolto e accompagnato i visitatori lungo un percorso allestito all’interno dell’area archeologica alla scoperta del sito. Il pubblico ha assistito da una prospettiva inedita  lo scavo archeologico,  ponendo domande agli archeologi che per l’occasione hanno svolto la normale attività all’interno del cantiere.

E’ stata un’occasione unica per capire il mestiere dell’archeologo, il suo modo di operare e la preparazione scientifica necessaria per intraprendere tale professione.

Attraverso un percorso allestito all’interno dell’area e con il supporto di pannelli esplicativi, il pubblico ha potuto apprezzare tutte le fasi di cui si compone l’indagine archeologica:

le esplorazioni preliminari e la progettazione dello scavo, il modus operandi dell’archeologo; il rilievo archeologico; l’analisi stratigrafica (dalla stratificazione alla stratigrafia per arrivare alla comprensione storica); il trattamento e l’immagazzinamento dei reperti; la messa in sicurezza del cantiere e le operazioni conservative di pronto intervento sui reperti.

link alla pagina del Ministero dei BB.CC.

La pannellistica è stata realizzata dall’Associazione Nuovi Scariolanti per lo Sviluppo delle Scienze Archeologiche.

Lascia un Commento

Required fields are marked *.

*